Viale Jenner, Fiore(FN): Curia milanese non difende interessi cattolici

 

A Milano la Curia appoggia il centro islamico di Viale Jenner e Monsignor Gianfranco Bottoni, responsabile delle relazioni ecumeniche e interreligiose della Diocesi di Milano, taccia di fascismo e populismo il Governo.
L'Onorevole Roberto Fiore, Segretario di Forza Nuova, ribatte:* ''in questo momento la Curia milanese non sta affatto difendendo i cattolici ed il loro volere, poiche' parteggia apertamente per le stesse persone che hanno trasformato Viale Jenner in un luogo extra territoriale causando enormi danni alla tranquillita' dei milanesi, in nome di un dialogo ed una
tolleranza a tutti i costi che si rivela impossibile quando a farne le spese sono i cittadini italiani.''prosegue Fiore: '' Se tutti hanno il diritto di pregare, e' pero' vero che questo diritto non deve interferire con la vita altrui, e la moschea di Viale Jenner e' una gravissima fonte di disgregazione in una Milano gia' difficile. Pertanto la Curia ricordi di essere prima di tutto l'espressione dei fedeli cattolici, senza cui nemmeno esisterebbe, e non di quelli mussulmani.''

 

 

 

 

 

...>