FN: ROM INVESTE ITALIANI, FORZA NUOVA ORGANIZZA PROTESTA



Un nomade del campo di Dragona, pregiudicato di 26 anni, ubriaco, è finito contromano ed è piombato contro 13 persone che stavano aspettando l'autobus sulla strada per Ostia, a Roma. Tra i feriti almeno due bambini. Alcune vittime sono state trasportate in elicottero negli ospedali Sant'Eugenio e San Camillo: tre di loro sono in gravi condizioni.
Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, afferma: "ci precipiteremo entro le prossime 24 ore sul luogo a portare la nostra solidarietà ai cittadini. Non è la prima volta che un rom pregiudicato investe cittadini italiani, e nonostante questo lo stato continua a mantenere una linea di tolleranza ingiustificabile. Forza Nuova chiede che i campi rom siano chiusi ed aboliti per legge, e che gli immigrati con precedenti penali vengano espulsi: altrimenti dovremo abituarci a questo genere di fatti.
Ho preparato anche un contro-rapporto al rapporto del presidente della commissione Liberta' civili del Parlamento europeo, Gerard Deprez, che continua a minimizzare il problema dei rom in Italia. "

 

 

 

 

 

>...